Sprachauswahl

La ricetta a base di patate è una raccomandazione dal

chef di cucina Markus Holzer

Markus Holzer è il chef di cucina nel ristorante „Jora Mountain Dining“, che si trova direttamente sulle piste del comprensorio dei Baranci, nel suo paese nativo di San Candido. Già in giovani anni amava provare e assaporare, forse è stata proprio questa giovane e precoce passione per il buon cibo a scegliere di fare del cuoco la sua professione.

"L’ingrediente più importante in cucina non è il talento, ma la passione."

 

 

dd 1067x800

 




Gnocchi di patate con mazzancolle e zucchine

 Seite 12 Foto Rezept

 

Impasto di patate

500g di patate farinose, bollite e passate allo schiacciapatate

150g di farina

2 tuorli d’uovo

sale, noce moscata

farina per la spianatoia

 

Salsa

12 mazzancolle, sgusciate e private dell’intestino

2 zucchine tagliate a cubetti

100g di salsa di pomodoro o pomodorini ciliegino

1 po’ di vino bianco

1 po’ di brandy

1 spicchio d’aglio tritato finemente

sale, pepe, olio d’oliva

 

Mescoliamo le patate con il tuorlo, il sale e la noce moscata. Verso la fine aggiungiamo la farina e impastiamo velocemente. Stendiamo l’impasto con uno spessore di 2 cm, ritagliamo delle strisce di 2 cm formando dei rotolini che tagliamo a tocchetti di 1 cm circa.

Rosoliamo i cubetti di zucchine in olio d’oliva. Successivamente aggiungiamo le mazzancolle (eventualmente tagliate a pezzetti), regoliamo di sale e pepe e rosoliamo il tutto. Aggiungiamo l’aglio e sfumiamo con vino bianco e brandy. Aggiungiamo i pomodorini e un po’ di acqua di cottura degli gnocchi. Restringiamo la salsa a piacimento.

Cuociamo gli gnocchi in acqua salata togliendoli non appena emergono in superficie. Passiamo gli gnocchi nella padella in cui abbiamo preparato la salsa, trasferiamo nei piatti e condiamo con poco pesto.

Dal libro „Pasta on the rocks“ di Markus Holzer

 

Gnocchi di patate con mazzancolle e zucchine

 

Impasto di patate

500g di patate farinose, bollite e passate allo schiacciapatate

150g di farina

2 tuorli d’uovo

sale, noce moscata

farina per la spianatoia

 

Salsa

12 mazzancolle, sgusciate e private dell’intestino

2 zucchine tagliate a cubetti

100g di salsa di pomodoro o pomodorini ciliegino

1 po’ di vino bianco

1 po’ di brandy

1 spicchio d’aglio tritato finemente

sale, pepe, olio d’oliva

 

Mescoliamo le patate con il tuorlo, il sale e la noce moscata. Verso la fine aggiungiamo la farina e impastiamo velocemente. Stendiamo l’impasto con uno spessore di 2 cm, ritagliamo delle strisce di 2 cm formando dei rotolini che tagliamo a tocchetti di 1 cm circa.

 

Rosoliamo i cubetti di zucchine in olio d’oliva. Successivamente aggiungiamo le mazzancolle (eventualmente tagliate a pezzetti), regoliamo di sale e pepe e rosoliamo il tutto. Aggiungiamo l’aglio e sfumiamo con vino bianco e brandy. Aggiungiamo i pomodorini e un po’ di acqua di cottura degli gnocchi. Restringiamo la salsa a piacimento.

 

Cuociamo gli gnocchi in acqua salata togliendoli non appena emergono in superficie. Passiamo gli gnocchi nella padella in cui abbiamo preparato la salsa, trasferiamo nei piatti e condiamo con poco pesto.

 

Dal libro „Pasta on the rocks“ di Markus Holzer